AGB

Condizioni generali di vendita, consegna e montaggio

Clip'n'Shade GmbH

1. AMBITO E DEFINIZIONE

1.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita, Consegna e Montaggio si applicano a tutti i contratti stipulati con noi su www.clipnshade.de. I termini e le condizioni contrattuali del cliente che siano in contrasto o si discostino dai presenti termini e condizioni non saranno accettati.

2. OFFERTA, CONCLUSIONE DEL CONTRATTO, REVOCA

2.1 Le nostre offerte sono rivolte esclusivamente a persone maggiorenni e capaci di intendere e di volere, nonché a società i cui rappresentanti autorizzati alle transazioni commerciali agiscono per loro conto.

2.2 Le nostre offerte non costituiscono un'offerta vincolante, ma un invito a presentare un'offerta da parte del cliente.

2.3 L'ordine del cliente costituisce un'offerta giuridicamente vincolante per la stipula di un contratto. Siamo autorizzati ad accettare questa offerta entro due giorni lavorativi. L'accettazione avverrà mediante dichiarazione esplicita al cliente tramite e-mail o lettera, allegando i presenti termini e condizioni o facendo riferimento al testo accessibile sul nostro sito web.

2.4 L'e-mail generata automaticamente in seguito all'ordine del cliente, che conferma la ricezione dell'ordine, non costituisce ancora un'accettazione del contratto, ma serve solo a informare il cliente e ad adempiere agli obblighi di informazione previsti dalla legge.

2.5 In caso di contratti stipulati nel commercio online, anche via e-mail o telefono, il cliente ha diritto a un diritto di recesso entro 14 giorni dal ricevimento della merce, ai sensi dei §§ 312 comma 1, 355 BGB (Codice civile tedesco). La revoca deve essere effettuata per iscritto e in tempo utile (data di spedizione). Potete utilizzare il modulo di cancellazione disponibile sul nostro sito web. Esempio di modulo di cancellazione utilizzo.

3. CONSEGNA

3.1 La consegna avverrà all'indirizzo di consegna fornito dal cliente.

3.2 Se il cliente è tenuto al pagamento anticipato, i tempi di esecuzione/consegna indicati nelle offerte dipendono dal fatto che il cliente abbia effettuato il pagamento subito dopo la conclusione del contratto.

3.3 La consegna deve avvenire possibilmente in un'unica spedizione. Tuttavia, siamo autorizzati a effettuare consegne parziali e a fornire servizi parziali nella misura in cui ciò sia ragionevole per il cliente.

3.4 I ritardi nella consegna che si verificano a noi o a uno dei nostri subfornitori/subappaltatori per cause di forza maggiore o per circostanze equivalenti alla forza maggiore (come, ad esempio, politica valutaria e commerciale o altre misure sovrane, scioperi, interruzioni operative come, ad esempio, incendi, difetti di macchinari, rotture, carenza di materie prime o di energia) ci autorizzano a rinviare la consegna per la durata dell'impedimento. Se l'esecuzione del contratto diventa irragionevole per il cliente a causa del ritardo, il cliente ha il diritto di recedere dal contratto. In caso di impedimenti all'esecuzione che non siano meramente temporanei, avremo il diritto di recedere dal contratto.

4. INDISPONIBILITÀ DEL SERVIZIO

4.1 Ogni offerta è subordinata all'autoapprovvigionamento. Se la merce ordinata non è disponibile perché non ci viene fornita dal nostro fornitore senza alcuna colpa e non è prevedibile al momento della conclusione del contratto, abbiamo il diritto di recedere dal contratto. In questo caso, informeremo immediatamente il cliente che la consegna non è possibile e rimborseremo immediatamente il prezzo di acquisto già pagato.

4.2 La responsabilità per danni dovuti all'inadempimento è esclusa nella misura in cui non abbiamo agito né per negligenza grave né per dolo in relazione alla mancata disponibilità; resta impregiudicata la responsabilità per colpa precontrattuale.

5. PREZZI E COSTI DI SPEDIZIONE

5.1 I prezzi da noi indicati sono comprensivi dell'imposta sulle vendite applicabile. L'imposta sulle vendite sarà indicata separatamente durante il processo d'ordine.

5.2 Le eventuali spese di spedizione saranno indicate nel processo d'ordine.

6. PAGAMENTO, FATTURA, DATA DI SCADENZA E INADEMPIENZA

6.1 In linea di principio accettiamo solo i metodi di pagamento elencati nell'ambito della nostra offerta.

6.2 Il cliente è tenuto a pagare in anticipo, a meno che nel processo di pagamento non venga specificata un'opzione di pagamento in acconto.

6.3 Siamo autorizzati a inviare le fatture esclusivamente per via elettronica, a condizione che siano conformi ai requisiti della legge sull'imposta sul valore aggiunto.

7. RISERVA DI PROPRIETÀ

7.1. vendita a consumatori finali privati

La merce consegnata rimane di nostra proprietà fino al completo pagamento. In caso di accesso da parte di terzi alla merce soggetta a riserva di proprietà, il cliente dovrà indicare la nostra proprietà e comunicarcelo immediatamente.

7.2 Vendita a utenti finali commerciali

Ci riserviamo la proprietà di tutte le merci consegnate fino al completo pagamento dei nostri crediti totali derivanti da tutti i rapporti commerciali con il partner contrattuale.

La riserva di proprietà si applica anche se il credito per determinate consegne di merci designate dal cliente è stato pagato. Il titolo trattenuto sarà considerato una garanzia per la nostra richiesta di saldo. La movimentazione e la lavorazione della merce da noi consegnata e ancora di nostra proprietà sarà sempre effettuata per nostro conto, senza che ciò comporti per noi alcuna responsabilità. Se la merce soggetta a riserva di proprietà viene mescolata, miscelata o combinata con altri articoli, la parte contraente ci cede i suoi diritti di proprietà o comproprietà sul nuovo articolo.

Il partner contrattuale può vendere la merce di nostra proprietà solo nel corso di regolari transazioni commerciali, a condizione che non sia in ritardo con i pagamenti. Egli ci cede a titolo di garanzia i crediti nei confronti di terzi a cui ha diritto dalla vendita. Il partner contrattuale ha il diritto di riscuotere i crediti finché non è in ritardo con i pagamenti nei nostri confronti.

In caso di sequestro e di misure di sicurezza giudiziarie, il partner contrattuale dovrà informare i suoi creditori del nostro diritto di proprietà.

8. OBBLIGO DI NOTIFICA DEI DIFETTI E GARANZIA

8.1 Se il cliente è un imprenditore, è tenuto a controllare la merce da noi consegnata per individuare eventuali difetti evidenti (§ 377 HGB). Le notifiche di difetti evidenti devono esserci inviate per iscritto entro una settimana dalla consegna della merce al cliente. I difetti nascosti che non possono essere individuati nemmeno dopo un attento esame immediato devono essere comunicati per iscritto immediatamente dopo la scoperta, al più tardi entro una settimana dalla scoperta. L'invio tempestivo della comunicazione di difetto è sufficiente per rispettare il termine. Dopo la scadenza dei suddetti termini, è esclusa la rivendicazione di diritti di garanzia.

8.2 In caso di difetto, la garanzia si limita inizialmente alle prestazioni successive da parte nostra. Siamo autorizzati, a nostra discrezione, ad effettuare una correzione dei difetti e/o una consegna sostitutiva. Se non adempiamo a questo obbligo entro un periodo di tempo ragionevole o se la rettifica non riesce nonostante i ripetuti tentativi, il cliente ha il diritto di ridurre il prezzo di acquisto o di recedere dal contratto.

8.3 Se il cliente è un imprenditore, i diritti di garanzia cadono in prescrizione entro un anno dalla consegna della merce, a meno che non abbiamo agito in modo fraudolento.

8.4 Se il cliente è un consumatore, si applica il periodo di garanzia previsto dalla legge.

8.5 I diritti di garanzia sono esclusi se il difetto è dovuto a manipolazione, trasporto o montaggio improprio di cui è responsabile il partner contrattuale. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per i servizi forniti da società esterne.

9. RESPONSABILITÀ

9.1 Siamo responsabili per le violazioni degli obblighi per negligenza grave e intenzionale.

9.2 Se il cliente è un imprenditore, la nostra responsabilità per atti non intenzionali è limitata ai danni tipicamente prevedibili al momento della conclusione del contratto. In caso di negligenza lieve, saremo responsabili solo in caso di violazione degli obblighi contrattuali materiali e limitatamente ai danni tipicamente prevedibili al momento della stipula del contratto. Non saremo responsabili di altri danni causati da negligenza lieve dovuta a un difetto della merce. Queste limitazioni non si applicano in caso di lesioni alla vita, agli arti o alla salute. Eventuali responsabilità per colpa precontrattuale o in base alla legge sulla responsabilità del prodotto non sono influenzate da queste limitazioni di responsabilità.

9.3 Se il cliente è un consumatore, saremo responsabili solo in caso di colpa lieve in caso di violazione degli obblighi contrattuali materiali e limitatamente ai danni tipicamente prevedibili al momento della conclusione del contratto. Non saremo responsabili di altri danni causati da negligenza lieve dovuta a un difetto dell'oggetto d'acquisto. Tali limitazioni non si applicano in caso di lesioni alla vita, agli arti o alla salute. Eventuali responsabilità per colpa precontrattuale o in base alla legge sulla responsabilità del prodotto non sono influenzate da queste limitazioni di responsabilità.

9.4 Indipendentemente dalla colpa, siamo responsabili solo in caso di occultamento fraudolento di un difetto o di assunzione di una garanzia o assicurazione. La garanzia del produttore è una garanzia del produttore e non costituisce un'assunzione di garanzia da parte nostra.

10. DISPOSIZIONI FINALI

10.1 Si applica il diritto della Repubblica Federale di Germania, ad esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci.

10.2 Il Cliente è informato che trattiamo i dati personali raccolti durante il processo di ordinazione in conformità alle disposizioni del Regolamento generale sulla protezione dei dati e alle leggi nazionali applicabili.

10.3 Se il cliente è un commerciante, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico, il foro competente per tutte le controversie derivanti dal presente rapporto contrattuale è Würzburg.

10.4 Qualora singole disposizioni del presente contratto risultino invalide in tutto o in parte, la validità delle restanti clausole o parti di clausole non ne risentirà.

Stato: febbraio 2021